Eventi

Flomaria Muri

Percorsi di storia religiosa e civile

Fiumara di Muro (RC), 20/12/2017

Il 20 dicembre si inaugurerà a Fiumara di Muro una mostra sulla storia civile e religiosa del centro aspromontano.  
Verranno delineati i principali avvenimenti politici che hanno segnato l'esistenza di Fiumara senza tralasciare di ricordare i tesori artistici che le sue chiese hanno conservato per secoli o la fervida attività religiosa che ha animato senza posa i fedeli fiumaresi.
La mostra avrà sede nella Chiesa dell'Immacolata Concezione e sarà costituita di dieci pannelli ognuno dei quali presenterà un percorso tematico. Le notizie riportate dai pannelli sono tratte dai documenti conservati nell' Archiv io Storico Diocesano di Reggio Calabria Bova .
Il primo pannello tratta le origini di Fiumara di Muro nei secc. IX-X, quando la popolazione fu costretta a lasciare la costa e a penetrare nell'entroterra sotto la spinta musulmana. La storia di Fiumara continua nel secondo pannello per tutto il periodo medievale e moderno fino alle vicende che hanno determinato il passaggio del feudo di Fiumara nei domini della famiglia Ruffo.
Il terzo pannello apre la pagina della storia religiosa di Fiumara e si concentra su uno degli edifici sacri più rilevanti del luogo, la chiesa dell'Immacolata Concezione, delineandone la storia architettonica fino all'epoca attuale. La descrizione della chiesa continua con il quarto pannello che è dedicato all'altare maggiore, squisito capolavoro di intarsio marmoreo. Il quinto pannello conclude l'omaggio alla chiesa dell'Immacolata Concezione con una suggestiva rappresentazione delle Sacre suppellettili, fra le quali spicca il quadro dell'Immagine della Vergine con angeli musici. Anche il sesto pannello, assieme alle immagini sacre, è dedicato alle suppellettili liturgiche, ma sono quelle conservate nelle chiese del territorio di Fiumara. Sono ricordati sia gli oggetti scampati alla distruzione del tempo, sia quelli ormai perduti dei quali è rimasta solo la testimonianza nei documenti d'archivio.
Gli ultimi pannelli consentono un approccio alla vita quotidiana della antica Fiumara. Infatti, il settimo pannello narra la storia della Comuneria di Fiumara dalle origini medievali alla fine del XIX secolo, intrecciando il percorso storico con la trattazione delle Congreghe di Fiumara. L'ottavo pannello descrive il centro abitato di Fiumara attraverso i cinque rioni e le loro principali chiese. Il nono pannello è dedicato ai due principali ordini religiosi stanziatisi a Fiumara: Cappuccini e Domenicani. E' delineata brevemente la storia della loro permanenza dalla fondazione dei conventi alla chiusura.



QUESTO EVENTO È COLLEGATO A

POTREBBE INTERESSARTI