News

Cappuccine di Madre Rubatto: online l'Archivio storico

In rete la documentazione della Curia generale

Roma

La realizzazione del sito dell'Archivio storico della Curia generale delle Cappuccine di Madre Rubatto è stata progettata per riattivare il "Centro studi", istituito il 23 gennaio 1978, esattamente quarant'anni fa, che aveva come scopo la ricerca delle origini dell'Istituto e della sua Fondatrice, la beata Madre Francesca Rubatto. Il riordino della documentazione dell'Archivio storico della Curia, almeno per quanto oggetto dell'Inventario (1885-1995) di prossima pubblicazione, ad oggi consente una visione organica e complessiva dell'attività del Governo generale in relazione all'Istituto e alla sua missione apostolica. La creazione del sito intende promuovere la ricerca scientifica e ha come obiettivo l'approfondimento storico delle origini e dello sviluppo dell'Istituto attraverso le fonti documentarie primarie, in larga parte digitalizzate, pertanto disponibili anche per la consultazione online. L'architettura del sito presenta sezioni di carattere generale (come l'almanacco, il necrologio e una sintesi storica nel 'Chi siamo'), sezioni di approfondimento (come i profili e gli scritti delle Madri generali, eventi tratti dalle Cronache e testimonianze su alcune  significative figure di Cappuccine), due sezioni squisitamente archivistiche (delle quali una dedicata esclusivamente all'Inventario che, seppur in versione sintetica, permette una rappresentazione esaustiva della documentazione storica conservata nella sede di Roma) e una sezione multimediale nella quale è pubblicato integralmente il 'Memoriale' della prima missione in Africa O.I. 1937-1943. 



QUESTA NEWS È COLLEGATA A

POTREBBE INTERESSARTI