Percorso di fede

I colori della liturgia

Manif. veneta sec. XIX, Tonacella bianca con alzate con fiori su girali 1/2

BIANCO. Il colore della festa e della solennità, il colore usato nella celebrazione delle memorie dei santi. Richiama la veste candida dei chiamati, è simbolo dell'abito per il banchetto, le vesti candide lavate col sangue dell'agnello

Maggiori informazioni

Manifattura dell'Italia meridionale sec. XX, Tonacella operata verde 2/2

VERDE. Il colore del tempo ordinario, che segna lo scorrere del tempo.

Maggiori informazioni

Manifattura laziale sec. XIX, Pianeta rossa con immagine di S. Andrea 5/5

ROSSO. Il colore del fuoco, il colore del sangue. Per questo motivo è utilizzato nelle celebrazioni che si riferiscono alla Passione e alla regalità di Cristo (Giovedì santo, Cristo Re), nelle memorie dei martiri, e nella festa di Pentecoste

Maggiori informazioni

Manif. italiana (1934), Piviale in seta bianca ricamata

GIALLO e ORO. Sono colori variante del bianco, utilizzati pertanto nelle stesse celebrazioni. Non vi sono indicazioni particolari a riguardo. Spesso sui paramenti sono inseriti ricami con fregi ed elementi decorativi che ricordano una festività particolare.

Maggiori informazioni

Manifattura italiana sec. XIX, Piviale viola e dorato

VIOLA E' il colore dei tempi penitenziali, dell'Avvento e della Quaresima. E' anche il colore delle liturgie funebri, da quando è andato in disuso il nero.

Maggiori informazioni

Manifattura laziale sec. XIX, Manipolo in raso di seta a fondo rosa

ROSA. Il colore rosa è una variante del viola. Ne risulta essere una sfumatura più lieve, ad indicare una attenuazione nel tempo liturgico di riferimento. Infatti, l'uso di questo colore è previsto esclusivamente in due domeniche, Laetare e Gaudete di Avvento e Quaresima, che segnano una pausa nel cammino penitenziale dei tempi liturgici.

Maggiori informazioni

Manifattura siciliana sec. XVI, Mitria

Oltre alle vesti, ogni altro elemento liturgico in tessuto segue il colore previsto per la celebrazione. Qui una mitria, spesso prodotta con gli stessi ricami e fregi degli altri pamenti.

Maggiori informazioni

Manifattura campana sec. XIX, Cuscino

Particolari circostanze prevedono che anche alcuni elementi d'arredo siano del colore liturgico previsto. In ogni caso il bianco rimane comunque il colore che può essere utilizzato in ogni celebrazione.

Maggiori informazioni