News

La Chiesa e i suoi musei. Identità, governance e politiche culturali

Una giornata di studio organizzata dall'Ufficio CEI per i beni culturali ecclesiastici e dai Musei Vaticani

Roma - Musei Vaticani, 09/05/2019

La Giornata di studio che si terrà il 9 maggio ai Musei Vaticani (qui di seguito il programma) parte dalla realtà attiva dei Musei diocesani, da quanto realizzato fino ad ora, per fare tesoro della propria e dell'altrui esperienza. Un'analisi approfondita di alcune buone pratiche ci consente di cogliere quegli elementi che, desunti dall'esperienza particolare, possono essere di riferimento in una metodologia di lavoro.
Cinque realtà, diverse tra loro, descrivendo i motivi che le rendono uniche, presentano la loro esperienza in uno specifico ambito. Non sono state scelte per una loro assoluta ‘eccezionalità', quanto per raccontarci un modus operandi sempre più necessario in una logica di collaborazione, sostenibilità e funzionalità.
Ci si è addentrati nella prassi specifica attraverso una griglia analitica di valutazione sotto diversi aspetti, che ha permesso di considerare l'esperienza stessa nella sua struttura di base (progettazione, organizzazione, risorse umane ed economiche impiegate, ecc.), individuando punti di forza e criticità. La lettura critica dei dati raccolti apre a una riflessione sugli aspetti paradigmatici, che caratterizzano le iniziative presentate (oggetto della tavola rotonda del pomeriggio) e che possono suggerire nuovi orientamenti e scelte innovative. Questa, del resto, vuole essere la finalità della Giornata di studio.

Per le iscrizioni

Il link per le iscrizioni sarà attivo fino al prossimo 29 aprile. Le iscrizioni potrebbero essere chiuse anticipatamente, al raggiungimento dei posti disponibili.


PROGRAMMA

ore 09:00 - 09:30 appuntamento davanti all'ingresso dei Musei Vaticani

ore 09:30 Accoglienza e registrazione

ore 10:00 Saluti istituzionali
Barbara Jatta, Musei Vaticani
Valerio Pennasso, Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l'edilizia di culto della CEI

ore 10:30 Introduzione ai lavori: motivazioni e metodo
Andrea Nante

ore 11:00 Esperienze
Rete e progettualità regionale in Calabria
Paolo Martino e Lucia Lojacono

In situazione di "emergenza" ad Amatrice
Pierluigi Pietrolucci

Una valorizzazione integrata per Piacenza
Manuel Ferrari

Pitigliano e la collaborazione con la comunità ebraica
Marco Monari

Competenze e professionalità a servizio del Museo di Molfetta
Onofrio Grieco

ore 12:30 Dibattito

ore 12:40 Linguaggi della modernità
Comunicazioni su esperienze di arte contemporanea
(Terni - Narni - Amelia, Massa Carrara - Pontremoli, Caltagirone)

ore 13:15 pranzo

ore 14:30 Tavola rotonda
L'importanza della collaborazione
Giuliano Zanchi, Fondazione Adriano Bernareggi, Bergamo
Laura Marino, Museo Diocesano, Cuneo
S. E. Mons. Giuseppe Satriano, Vescovo della diocesi di Rossano - Cariati
Domenica Primerano, presidente AMEI
Modera: Paola Marini, già direttrice delle Gallerie dell'Accademia di Venezia

ore 15:50 Dibattito e conclusioni

ore 16:15 La collezione di arte contemporanea di Paolo VI
Visita conclusiva alla collezione e alla Cappella Sistina a cura di Francesca Boschetti, Musei Vaticani, Collezione d'Arte Contemporanea



Programma giornata Musei DEF

Gli abstract degli interventi

POTREBBE INTERESSARTI