News

Archivi correnti delle curie diocesane: cinque webinar di approfondimento formativo

Per costruire il futuro della memoria

dal 03/10/2022 al 28/11/2022

L' Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici e l'edilizia di culto della CEI e l' Associazione Archivistica ecclesiastica, nell'ambito della riflessione sugli archivi correnti delle Curie diocesane che ha portato alla produzione del Titolario di classificazione e delle Linee Guida, propongono un ciclo di cinque webinar di approfondimento formativo sul tema. 
Tutti gli appuntamenti, della durata di circa un'ora ciascuno, si svolgeranno sulla piattaforma Cisco Webex Meetings.

Destinatari dei webinar sono tutti gli interessati e in particolar modo i responsabili a vario titolo della gestione documentaria corrente nelle varie curie diocesane ( cancellieri, archivisti, informatici), con l'obiettivo di fornire ulteriore sostegno a chi, in via sperimentale, volesse applicare gli strumenti elaborati per garantire una corretta sedimentazione dei documenti sia in ambito cartaceo che digitale.

Gli interventi saranno registrati e a seguire resi disponibili in rete negli spazi dedicati della CEI e dell'AAE.

Queste le date e i titoli:
-lunedì 3 ottobre 2022 dalle 11.00 alle 12.00 - La curia diocesana: struttura e organizzazione
-lunedì 17 ottobre 2022 dalle 11.00 alle 12.00 -  L'archivio corrente di Curia: tipologie documentarie e titolario
-lunedì 31 ottobre 2022   24 ottobre 2022 dalle 11.00 alle 12.00 -  Linee guida BCE sugli archivi correnti digitali
-lunedì 14 novembre 2022 dalle 11.00 alle 12.00 -  Presentazione software DocLife
-lunedì 28 novembre 2022 dalle 11.00 alle 12.00 -  Presentazione software Protocollo/Archivio proposto dal Sicei

Per partecipare ai webinar occorre iscriversi al link  https://iniziative.chiesacattolica.it/Percostruireilfuturodellamemoria .
Sulla mail segnalata in fase di registrazione, il venerdì che precede ogni appuntamento arriverà il link per seguire il webinar.

Per approfondire:
- vai ai materiali dei webinar

QUESTA NEWS È COLLEGATA A

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE