News

La Grande Guerra nel diario di Beniamino Ubaldi

In un volume le memorie del vescovo che fu cappellano militare

Gubbio, Centro Servizi Santo Spirito, 27/10/2018 dalle 16:30

Sabato 27 ottobre 2018 verrà presentata la pubblicazione Beniamino Ubaldi. Diario della Grande Guerra 1915-1919, curata da Fabrizio Cece e Anna Radicchi. Il diario, insieme ad altri documenti relativi all'attività militare di don Beniamino Ubaldi, è conservato presso l'Archivio diocesano di Gubbio. 

Figura nota ed amata in città per il ruolo di vescovo ricoperto dal 1932 al 1965, Beniamino Ubaldi partecipò al Primo conflitto mondiale in veste di cappellano militare. 

I sette quaderni che costituiscono le sue memorie di guerra, ci rivelano inizialmente un giovane Ubaldi con la paura, umana, di essere chiamato al fronte. Arruolato poi come cappellano, il suo sarà un operare in prima linea accanto a quei soldati di cui, oltre ad essere guida spirituale, sarà amico e fidato intermediario nei loro rapporti con le rispettive famiglie. Nonostante la presenza di vere e proprie cronache di guerra, situazioni più leggere ed aspetti di vita comune, contribuiscono a rendere meno drammatica la sua esperienza militare. 

Interverranno alla presentazione S. E. mons. Luciano Paolucci Bedini, vescovo di Gubbio, il prof. Filippo Mario Stirati, sindaco di Gubbio, il prof. Mario Tosti, presidente Isuc, direttore del Dipartimento di Lettere dell'Università degli Studi di Perugia ed i curatori del volume. Modererà il giornalista Daniele Morini.





QUESTA NEWS È COLLEGATA A

POTREBBE INTERESSARTI