News

Un capolavoro di Guercino ritrovato

Questa news fa parte di #visionidicomunità
Visita la pagina dell'iniziativa

A Nonantola la presentazione del restauro a cura di Simona Roversi e Daniele Bizzarri

Museo Benedettino e Diocesano d'arte sacra (Nonantola), 15/05/2022 dalle 15:30

Dopo le chiusure dovute alla pandemia e dopo il restauro finanziato dai fondi 8x1000 CEI, ritorna visibile nei suoi colori luminosi uno dei capolavori del Guercino, la "Madonna con Gesù Bambino e San Lorenzo".

La grande tela, proveniente dalla Chiesa del seminario di Finale Emilia, è in deposito da 10 anni al museo diocesano, dopo esser stata salvata dalla distruzione causata dal sisma del 2012. E proprio nel primo decennale da quei tragici momenti che hanno sconvolto l'Emilia, e anche per dare un segnale di ripartenza dopo i recenti anni di emergenza sanitaria, il museo vuole rilanciare il proprio ruolo di istituzione al servizio della tutela e della valorizzazione, presentando il restauro della preziosa tela, reso possibile dai finanziamenti annuali della CEI a favore dei musei diocesani.
La presentazione del restauro si svolgerà il 15 maggio dalle 15.30.

QUESTA NEWS È COLLEGATA A

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE