News

Il 10° Festival Dantesco Nazionale

Nel settimo centenario della morte del Poeta tante iniziative in streaming nazionale

Biblioteca Generalizia del Centro Studi Storici PP. Barnabiti (Roma), Sito, pagine social e canale youtube del Festival Dantesco, dal 30/10/2020 dalle 18:00 alle 19:00 al 08/11/2020

Biblioteca Generalizia del Centro Studi Storici PP. Barnabiti (Roma), Sito, pagine social e canale youtube del Festival Dantesco Biblioteca Generalizia del Centro Studi Storici PP. Barnabiti (Roma), Sito, pagine social e canale youtube del Festival Dantesco

Il Festival Dantesco, la manifestazione nazionale che dal 2010 promuove l'incontro fra arti performative e opera dantesca, giunge al proprio Decennale, nel quadro delle grandi celebrazioni per i 700 anni dalla morte del Poeta (1321-2021).

Organizzato dall'Associazione culturale Xenia, diretto artisticamente da Paolo Pasquini e Agnese Ciaffei, il Festival Dantesco si propone quest'anno, da venerdì 30 ottobre a domenica 8 novembre 2020, in streaming video nazionale, anche dalla Biblioteca Generalizia del Centro Studi Storici PP. Barnabiti di Roma.  Nel corso della dieci giorni avranno luogo momenti performativi in cui l'opera dantesca vivrà in esterna, legandosi al patrimonio artistico, librario, paesaggistico e monumentale italiano nonché alle immagini della grande storia dell' iconografia dantesca.

Letture, curiosità, reportage dai luoghi danteschi d'Italia, presentazioni di libri, anteprime, ospiti, interviste, sorprese, curiosità e collegamenti da Palermo, Firenze, Ravenna e Milano, nonché con il tradizionale Concorso performativo nazionale per giovani attori, musicisti, danzatori e artisti visivi da tutta Italia, cui il pubblico nazionale potrà assistere lungo tutto l'arco della manifestazione dalle piattaforme web del Festival e da tutte le connesse pagine social, fino a domenica 8 novembre quando la Giuria del Festival, presieduta da Giulio Ferroni e composta da personalità del mondo accademico, artistico e culturale, proclamerà i vincitori dei Premi Assoluti e di alcuni Premi speciali.

Giovedì 5 novembre, inoltre, il Festival proporrà una conversazione di Paolo Pasquini proprio con Giulio Ferroni, autore de L'Italia di Dante, viaggio letterario nei luoghi legati alla vita e all'opera del Poeta, pubblicato da La nave di Teseo, promosso dalla Società Dante Alighieri e vincitore del Premio Mondello sezione Opera Critica con la seguente motivazione:
Un'opera monumentale che è un vero e proprio viaggio all'interno della letteratura e della storia italiane: una mappa del nostro Paese illuminata dai luoghi che Dante racconta in poesia.

QUESTA NEWS È COLLEGATA A

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE