Eventi

Le sculture lucane tornano a casa

Inaugurata una mostra sul culto mariano nella Diocesi di Tricarico

Tricarico, 11/07/2018 dalle 18:00 alle 20:00

Mercoledì 11 luglio alle ore 18 sarà inaugurata, presso il Mudit-Museo Diocesano di Tricarico, la riproposizione della sezione tricaricese della mostra 'Maternità Divine. Sculture lignee della Basilicata dal Medioevo al Settecento' che si è tenuta a Firenze nel Sacrario di Santa Croce dal 16 dicembre 2017 al 24 marzo 2018. La mostra è stata promossa dall'APT di Basilicata, in collaborazione con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio della Basilicata, sotto la cura scientifica della prof.ssa Elisa Acanfora, docente di Storia dell'Arte moderna presso l'Università degli Studi della Basilicata.

            L'intento è quello di sviluppare i fini didattici e comunicativi dell'esposizione. Tale mostra ha portato, infatti, fuori dalla Basilicata 16 sculture lignee di gran pregio, per far conoscere e apprezzare al di là della regione le bellezze dell'arte lucana in vista dell'appuntamento di Matera Capitale Europea della Cultura 2019.

            In considerazione dell'apprezzamento anche di pubblico riscosso, si ripresenta in  Regione, per un pubblico di turisti e per gli stessi cittadini, le opere appartenenti alla Diocesi di Tricarico, esponendole nel locale Museo Diocesano. Di recente inaugurato, tale Museo offre la collocazione adatta al godimento e alla esposizione temporanea delle sculture lignee già presentate nella sede di Firenze, che verranno a connettersi alle opere del territorio lì esposte in modo permanente.

            L'inaugurazione sarà introdotta da una conferenza nella quale la chiave di lettura storico-artistica precedentemente offerta sarà integrata da un dialogo con la prospettiva storico-religiosa e spirituale, con lo scopo di permettere ai significati nascosti in queste sculture di liberarsi, di parlare ancora oggi al cuore dei fedeli e di tramutarsi in visioni e scelte di vita profetiche.

 

            La serata sarà moderata da don Nicola Soldo, Direttore Mudit.

 

Interverranno:

            Sabrina Lauria, Responsabile allestimenti Mudit,

            Carmela Biscaglia, Referente scientifico per i beni storici, archivistici e librari della Diocesi di Tricarico,

            Jean Paul Hernàndez, Docente associato di Teologia dogmatica, Facoltà di Teologia "S. Luigi" di Napoli e responsabile gruppi internazionali "Pietre vive",

            Mons. Giovanni Intini, Vescovo di Tricarico.

 

Saranno presenti:

 i sindaci dei Comuni di Armento, Stigliano, Calciano, dove si trovano le parrocchie di appartenenza delle sculture,

            Mariano Schiavone, Direttore APT di Basilicata,

            Marta Ragozzino, Direttore Polo Museale della Basilicata,

            Francesco Canestrini, Soprintendente Archeologia Belle Arti e Paesaggio della Basilicata.



QUESTO EVENTO È COLLEGATO A

POTREBBE INTERESSARTI