Nachrichten

Dai documenti storici della Chiesa agrigentina al cammino sinodale della chiesa italiana

Questa news fa parte di #visionidicomunità
Visita la pagina dell'iniziativa

Museo, Archivio e Biblioteca, Progetto culturale diocesano, che mette in rete i tre Istituti di cultura e le chiese del territorio

Agrigento, dal 14/05/2022 al 30/06/2022

Agrigento Agrigento

Cammini di fede, arte, scelte pastorali, sinodi, un percorso che ha scritto la storia che oggi viene narrata per nuove Visioni di comunità di una Chiesa viva sotto la guida di vescovi che hanno guidato la diocesi dal secondo millennio fino ad oggi. In occasione del cammino sinodale avviato da Papa Francesco anche la Chiesa di Agrigento sta vivendo questo evento attraverso tutti i suoi organi. Il Sinodo si presenta, nel suo svolgimento, con modalità e fasi inedite. Gli Istituti culturali diocesani, Museo-Archivio-Biblioteca, unitamente alla Pastorale diocesana e a tutti i suoi organismi, attraverso il progetto culturale condiviso ed integrato, partendo dalle specificità che possiedono e svolgono, si presentano con la loro dimensione pastorale, contribuendo con la loro missione specifica al cammino sinodale.

Il progetto prevede la realizzazione di un percorso storico-documentario sui Sinodi storici che sino tenuto nella diocesi dal 1600 ad oggi e illustrerà diversi aspetti. La cronistoria dei Sinodi diocesani è solo il punto di partenza di questo cammino. Fare memoria del passato ci permette di essere consapevoli di quanto vissuto e deciso. Al percorso storico-documentario, curato dall'Archivio Storico diocesano, con i testi a stampa dei Sinodi agrigentini della Biblioteca Diocesana del Seminario, seguiranno delle iniziative culturali e laboratoriali, curate dal Museo diocesano, che avranno il compito di aiutare a comprendere come le scelte sinodali del passato hanno lasciato tracce indelebili nella vita pastorale e sociale, nel patrimonio artistico e architettonico.

Saranno valorizzate le figure dei vescovi che hanno indetto i sinodi più significativi e ne hanno applicato le scelte pastorali. Attraverso pannelli didattici e video sarà realizzato un coinvolgente memory storico che permetterà di entrare in relazione con la storia, stimolando una visione nuova di comunità per il futuro. Concluderà i laboratori sua Ecc. Mons. Luis Marín de San Martín O.S.A. sottosegretario del sinodo dei vescovi.

Il progetto culturale legato al MAB_2022 #visionidicomunità quindi integrerà con la pastorale della chiesa locale non solo la missione dei tre istituti culturali, ma anche il valore di comunità che è stato generato dai sinodi e che, con il percorso sinodale, siamo chiamati a mettere in evidenza nella fase diocesana.


DIESE NACHRICHT IST VERBUNDEN MIT

DAS KÖNNTE SIE INTERESSIEREN